In questo periodo l’autore non sta scrivendo, per cui è rimasto un unico racconto completo, di ambientazione contemporanea e molto breve: la storia di un giovane professore (non professionista) di italiano. Un secondo racconto, legato a Troppi cadaveri è però quasi ultimato.

 

Il Ciclo d’Oltremare è sempre in sospeso. Comprende molti materiali a diversi livelli di elaborazione, tra cui alcuni racconti completati, ma solo uno si situa prima del prossimo romanzo, ancora da scrivere.

 

 

 

 

 

 

Area aperta

Storie

Gallerie

Indice

 

 

 

 

 

Website analytics